Armenia e Georgia Vino e Brandy

VINO  & BRANDY TOUR

ARMENIA & GEORGIA

 

Se un giorno sentite che l’Armenia è culla del vino, non meravigliate, perché è proprio così. Noé dopo la scesa della sua arca sul Mt biblica Ararat piantò i primi vigneti nella valle di Ararat.

Il programma del tour ha lo scopo di darvi l’opportunità di degustare vino e brandy armeno e farvi conoscere le tradizioni e la storia del vino e del brendy armeno e giorgiano.

Così benvenuto in Armenia e Georgia!

 

Giorno 1: Arrivo a Yerevan in Zvartnots Airport. Controllo passaporti. Sistemazione in albergo.

Giorno 2: Yerevan – Garni – Geghard – Yerevan

Famoso Cognac Armeno

Colazione Visita Matenadaran. Poi visita alla famosa fabbrica di Yerevan Brandy fondata nel 1887. Durante l’Esposizione Internazionale di Parigi nel 1900, il brandy ARMENO ha ricevuto il Grand-Premio e il diritto legale di essere chiamato ‘cognac’, non ‘brandy’. Durante i tour i turisti possono visitare il museo della fabbrica, possono fare lo schermo-viaggio nel mondo del leggendario Brandy armeno nella sala di video. Il bar offre anche di fare la degustazione di vari tipi di cognac sia vecchio, sia castello, che hanno sapore dolce, dotato di un ricco bouquet di cioccolato-vaniglia accenti.  Partenza per Tempio di Garni. Visita a una famiglia locale dove avrete l’opportunità di conoscere la preparazione del lavash ( lavash è un pane armeno, molto sottile e si mantiene per molto tempo) e seguire al processo di preparazione di barbecue nella stufa sotterranea chiamata “tonir”. A Nord-est di Garni c’è un magnifico monumento di architettura medievale armena – monastero di Geghard (iscritto nella lista del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO). Geghard è un altro incredibile antico monastero armeno, scavato in una montagna. Pernottamento in hotel a Yerevan.

Giorno 3 : Yerevan – Ejmiatsin –  Yerevan

Vino Rosso

Colazione. Tour inizia con la visita dalla fabbrica Maran. Qui si avrà un’altra opportunità per conoscere la storia del vino Armeno. Partenza per Echmiadzin. Durante il viaggio sosta per visitare rovine della Cattedrale di Zvartnots, sorse nel VII secolo (Il Patrimonio Mondiale dell’UNESCO). Entrando la città di Echmiadzin si vede un’atica chiesa del VII secolo di Santa Hripsime. Quale è conosciuta per la sua raffinata architettura nello stile classico armeno. Poi andando avanti visiterete la Cattedrale di Echmiadzin (Il Patrimonio Mondiale dell’UNESCO), un posto davvero spirituale che mostra la particolarità della Chiesa Armena. Oggi Echmiadzin è la Santa Sede del Catholicos, il cuore spirituale della Chiesa Apostolica Armena. Dopo di tutte le ecscursioni noi vi diamo una altra opportunità di conoscere le nostre tradizioni. Rientro a Yerevan, visita alla fabbrica dei tappeti ‘‘Megeryan’’. Cena in un ristorante nazionale  dove è possibile assaggiare i nazionali cibi  armeni ed ascoltare musica Folk.

Giorno 4: Yerevan – Khor Virap – Areni – Noravank – Yerevan

Assaggio Del Vino Rosso

Colazione. Visita al monastero  Khor-Virap (IV-XVII ss.) 45 km. da Yerevan. La storia di questo monastero è ricca di storie sia religiose, sia laiche. Khor Virap è il luogo più vicino al monte Ararat, il posto più adatto per osservare o fare delle foto della Montagna Biblica, che è poco lontano dal fiume Araks. L’importanza del monastero è legata con il nome del fondatore di Cristianesimo in Armenia – Gregorio l’Illuminatore. Proseguimento sosta è a Areni per assaggiare dei vini locali presso una cantina locale. Pranzo in una casa locale. Visita al Noravank. La costruzione più antica del complesso risale nei IX-X secoli. Ci sono inoltre i famosi khachkar (enormi croci di pietra intagliata) nel monastero. La chiesa principale, San Karapet, è stato costruito nel 1227. Ritorno a Yerevan.

Giorno  5: Yerevan – Sevan – Ijevan – Dilijan

Produzione Del  Vino Bianco

Colazione. Visita al lago Sevan. Visita al monastero Sevanavank. Poi il viaggio vi porta a Dilijan. Qui sarà una bella gita. Dopo il viaggio continua verso la città di Ijevan, il centro amministrativo di  regione Tavush. Qui c’è la vista alla cantina di Ijevan che è famosa per la produzione del vino bianco. Sistemazione in hotel a Dilijan. Cena e pernottamento a Dilijan.

Giorno 06: Dilijan – Alaverdi – Sadakhlo – Tbilisi

Produzione Di Vino a  Kakheti

Colazione. Visita a due monumenti esclusividell’architettura armena dei X–XIV secoli–il convento di Sanahin e il monastero di Haghpat (Il Patrimonio Mondiale dell’UNESCO).E ‘situato in uno scenario fantastico sulla parte superiore della gola Debet. Monastero di Haghpat è stato uno dei più grandi centri religiosi, culturali ed educativi di Armenia medievale. Pranzo in un ristorante locale. Trasferimento alla frontiera di Sadakhlo e partenza per Tbilisi. Durante la vostra escursione vi presenteremo la capitale di Giorgia, la città con la storia lunga ed affascinante. Essa è stata fondata nel IV secolo dal Vakhtang Gorgasali.      Cominciate la vostra esplorazione con la visita al Museo Nazionale, dove sono conservati un gran numero di imbarcazioni connessi alla vinificazione, risalente al periodo iniziale della coltivazione della vite ad oggi. Ci sono molti vasi d’oro e d’argento per bere vino  ed ecc.  La sera, andrete alla cantina di JSC Sarajishvili Vino Brandy  ed Alcohol.Il brandy e vino di  Georgia sono nati nel XIX secolo abbastanza tardi rispetto alla storia di essi nel mondo. Noi faremo la parte della degustazione dei vini e brandy del XIX s.  ed avremo anchel’opportunità di comprare una bottiglia dalla vecchia collezione della cantina. Pernottamento in hotel a Tbilisi.

Giorno 7: Tbilisi – Tsinandali – Gremi – Alaverdi – Telavi

La vostra prossima visita sarà la visita di un piccolo villaggio Tsinandali. Visita  museo, cantina e giardino di Tsinandali e  il museo di vino di Shumi che ospita reperti archeologici risalenti al IV s. A.C vi darà qualcosa da ricordare. E ovviamente non potete perdere l’occasione ed assaggiare vino dalla cantina di Tsinandali dove vengono conservati i vini risalenti nel XIX secolo. visita alla chiesa  Gremi (XIV s)  e Catedrale Alaverdi (XI s.) che sono luoghi religiosi e culturali più significativi in Kakheti. Non perderete la vostra oppotunità di visitare l’Accademia di Ikalto, che è stata fondata nel monastero durante il dominio di re Davide e il Costruttore di Arsen Ikaltoeli  agli inizi del secolo XII s. L’Accademia di Ikalto ha insegnato ai suoi studenti teologia, retorica, astronomia, filosofia, geografia, geometria canto e anche le competenze più pratiche, come la ceramica, lavorazione dei metalli, della viticoltura e qual è il più importante – la vinificazione e la farmacologia. Pernottamento in hotel Telavi.

Giorno 8: Telavi – Ilia lake – Sighnaghi – Tbilisi

La prime parte della giornata sarà interamente dedicata al piccolo lago Lopota, nella regione di Kakheti. Avrete giornata piena di attività per il tempo libero tra cui canottaggio sul lago.

Comincerete il vostro viaggio con la città Sighnaghi.  Non perderete la vostra opportunità di visitare il monastero di Bodbe, che si trova soli 2 km dal Sighnaghi. Il monastero di Bodbe è dedicato a San Nino. La basilica a tre navate fu costruita nel periodo feudale, ma è stato ricostruito più volte. Guide a Tbilisi. Pernottamento in hotel a Tbilisi.

Giorno 9: Partenza

4* Albergo

QUOTA A PERSONA IN DOPPIA

PAX

2

4 6 8 10

SGL

Armenia

765

610 570 530 505

135

Georgia

570

415 375 350 340

115

Totale

1335

1025 945 880 845

250

 

La quota include

  • Tutti i transferimenti in Armenia – Georgia
  • B /Mezza Pensione/
  • Una bottiglia di acqua al giorno per persona
  • Guida parlante italiano
  • Trasporti: a/c auto/pullmino/Pullman
  • Escursioni e biglietti d’ingresso per programma
  • Trasferimento alla frontiera Armenia-Giorgia

 La quota non include

  • Assicurazione di viaggio;
  • Bevande alcoliche
  • Pensione completa
  • Mancie per le guide e gli autisti
  • Visite fuori programma
  • Biglietti Aerei